commercialisti .esperti contabili

l Tfm (trattamento fine mandato di Amministratore) è deducibile senza limitazioni

L’accantonamento per il trattamento di fine mandato di amministratore (Tfm) è deducibile dal reddito della società senza alcuna limitazione; a questo stesso accantonamento, infatti, non sono applicabili le limitazioni previste per la cessazione del rapporto di lavoro subordinato (Tfr).

Rischio effetto domino per i «cattivi pagatori»

Crisi di liquidità. Una temporanea emergenza finanziaria può far precipitare verso un dissesto definitivo il soggetto debitore

Nomina e cessazione del collegio sindacale

Le nuove norme, peraltro, come evidenziato nella premessa alle stesse, si riferiscono esclusivamente ai sindaci privi di funzione di controllo legale dei conti ed è in quest’ottica che devono essere lette le nuove norme sull’ indipendenza. D’ altro canto nei due casi (sindaci senza e con funzioni di revisione) diversa sono anche la qualificazione richiesta ai membri dell’organo di controllo.

Torna su