Consulenza Legale

Transizione 4.0: pubblicati i modelli di comunicazione al Mise

Con tre distinti Decreti Direttoriali firmati lo scorso 6 ottobre il Mise ha stabilito modelli, contenuti, modalità e termini di invio delle comunicazioni previste dalle rispettive discipline dei crediti d’imposta appartenenti al Piano Transizione 4.0.

Zes, agevolazioni anche per imprese già presenti

Via libera a bonus Zes anche per imprese già operanti nei territori in caso di nuova attività. È questo quanto evidenziato dalle Entrate nella risposta ad interpello n.771/2021, in cui l’amministrazione fiscale ha ricordato le condizioni e la finalità della disciplina delle agevolazioni fiscali per le zone economiche speciali.

Green pass: obblighi e responsabilità di datori di lavoro e lavoratori

Quattro decreti legge (nn. 105, 111, 122 e 127 del 2021) e otto articoli sul green pass racchiudono una disciplina volta a ricostruire obblighi e responsabilità, ma che solleva spinosi problemi interpretativi. Il regime sanzionatorio a carico dei lavoratori inadempienti e degli stessi datori di lavoro è presidiato anche dalle sanzioni penali del T.U. della […]

Il decreto “Green pass” è legge: le principali novità

Con la conversione del decreto Green pass, è disposto che, dal 6 agosto 2021, per potere accedere a determinati servizi o attività, occorre essere in possesso di una certificazione verde Covid-19, comprovante l’effettuazione del vaccino (validità di 12 mesi) o la guarigione dall’infezione (validità 6 mesi), oppure avere effettuato un test antigenico rapido o molecolare […]

Studio Ramuglia Informa

Riscossione: nuovo sportello online Riforma del processo civile Stralcio dei debiti fino a 5.000 euro: chiarimenti su debiti e contribuenti IMU 2021: senza delibera confermata l’aliquota 2020

Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi: dalle Entrate i chiarimenti sui requisiti

In tema di credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, il mancato riferimento ai contratti di locazione finanziaria nella Legge di bilancio 2021, ai fini dell’individuazione degli investimenti agevolabili, è da imputare a un mero difetto di coordinamento formale e non alla volontà del legislatore di circoscrivere le modalità di effettuazione degli investimenti agevolabili […]

Industria 4.0: l’interconnessione non è un cliché

Costituisce il lato oscuro degli investimenti agevolati ai sensi dell’articolo 1, comma 1056, della Legge n. 178 del 2020. Il requisito avente ad oggetto l’interconnessione dei beni agevolati nell’ambito del piano nazionale Industria 4.0 non definisce semplicemente l’ambito temporale a partire dal quale sarà possibile procedere alla compensazione, ma un pre-requisito la cui sussistenza deve […]

La perizia per la fruizione del credito d’imposta investimenti 4.0

La l. 178/2020 richiede la perizia asseverata. In vigenza della l. 160/2019 la perizia era semplice. L’analoga misura agevolativa prevista dal comma 195, dell’articolo 1, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, richiedeva la perizia semplice. Appare opportuno precisare le differenze tra i differenti tipi di perizia richiesti dalle ultime due Leggi di stabilità. La […]

I cliccatori professionisti più veloci d’ Italia

IL SERVIZIO CHE PERMETTE ALLE AZIENDE DI PARTECIPARE ALL’ ASSEGNAZIONE DI BANDI E AGEVOLAZIONI, CON UNA PERCENTUALE DI SUCCESSO FINO AL 95 PER CENTO Bandi, agevolazioni e contributi a fondo perduto sono occasioni imperdibili per le realtà aziendali che vogliono entrare in possesso di fondi regionali, nazionali o europei da reinvestire nella propria attività.

Credito di imposta su beni strumentali: tardiva interconnessione

Il credito di imposta maggiorato sugli investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 matura, una volta verificati tutti i requisiti obbligatori, nel momento in cui avviene l’interconnessione del bene.

Torna su