Fattura Elettronica

Prestazioni di servizi rese a domicilio: e-fattura o e-scontrino?

L’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi, cd. Escontrino, è operativo dal 1° luglio 2019 (per i soggetti che nel 2018 hanno conseguito un volume d’affari superiore a 400mila euro), e tra pochi mesi, ovvero dal 1° gennaio 2020, interesserà la totalità dei contribuenti.

Addio ricevute fiscali, benvenuta fattura elettronica semplificata

Forse ai più di poco interesse, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.M. Economia 10.05.2019, oggi è possibile emettere fatture elettroniche semplificate (ex art. 21-bis D.P.R. 633/1972) per importi fino a 400,00 euro. Come già ribadito dalla circolare 28.06.2014, n. 18/E (parte 2, punto 2), nella compilazione dei dati anagrafici relativi al cessionario/committente è […]

Come gestire il mancato ricevimento della fattura elettronica?

Con l’introduzione della fattura elettronica a partire dal 1° gennaio 2019, il documento valido fiscalmente è il documento in formato xml ricevuto tramite il Sistema di Interscambio. La sola fattura “cartacea” non ha rilevanza e non dà diritto alla detrazione Iva. Ma cosa succede se la fattura elettronica non arriva? Il cessionario o committente che, […]

Torna su