imposte sostitutive

La rivalutazione dei beni nei settori alberghiero e termale

I Il Decreto “Liquidità”, nella versione finale, modificato in sede di conversione in legge, prevede a favore di imprese ed enti operanti nei settori alberghiero e termale, che non adottano i principi contabili internazionali, la possibilità di effettuare la rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni risultanti dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre […]

Torna su