Consulenza d’impresa

Fondo impresa femminile

200 milioni di euro per l’imprenditoria femminile. Da maggio sarà possibile presentare le domande online per richiedere gli incentivi per  avviare nuove attività o rafforzare attività esistenti per realizzare progetti innovativi nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo. Sono disponibili incentivi a fondo perduto e/o con finanziamenti a tasso zero.  Chi può […]

Nuova Irpef

Articolo di Carmelo Ramuglia La legge di bilancio 2022 porta con sé la tanto attesa riforma dell’Irpef (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche). Questa modifica è stata varata per raggiungere una serie di obiettivi ma sempre nel rispetto del principio di progressività presente nell’Irpef.

Senza contratto con il GSE nessuna detrazione 110 sull’impianto fotovoltaico

L’articolo 119 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. “decreto Rilancio”), convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, e da ultimo modificato dall’articolo 1, comma 28 della legge 30 dicembre 2021, n. 234 (legge di Bilancio 2022) prevede una detrazione, nella misura del 110 per cento, delle spese sostenute dal 1° […]

Rimozione delle barriere architettoniche e nuova detrazione

La legge di Bilancio 2022 ha previsto una nuova detrazione finalizzata alla rimozione delle barriere architettoniche. La disposizione è autonoma sia rispetto alla disciplina del Superbonus, ma anche del Sismabonus.

Bonus edilizi: pioggia di chiarimenti

Si è aperta la stagione dei chiarimenti dell’Amministrazione Finanziaria. Il Superbonus e la cessione del credito rappresentano la portata principale, come ampiamente previsto. Fra una risposta all’interpello e l’altra, l’Agenzia delle Entrate emana ulteriori indicazioni operative sulle questioni di principale interesse.

Esonero contributivo assunzioni “under 36”: modalità operative

L’INPS fornisce le indicazioni operative per la fruizione dell’esonero previsto dalla Legge di bilancio 2021, spettante a chi assume a tempo indeterminato o stabilizza soggetti che, alla data della prima assunzione incentivata, non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno di età.

Assumere giovani “under 36”: quanto si risparmia con il cumulo dei bonus contributivi

La Legge di bilancio 2021 incentiva l’occupazione stabile di giovani, in particolare nelle regioni del Mezzogiorno. Lo sgravio contributivo previsto dal legislatore spetta ai datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato giovani “under 36” (o in caso di stabilizzazione di contratti a termine), è totale, se il rapporto viene instaurato nel 2021 o nel […]

Crediti d’imposta per gli investimenti in beni strumentali

La legge n. 234/2021 (legge di Bilancio 2022) ha sostanzialmente prorogato e rimodulato la disciplina del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi. La citata Manovra, infatti, dispone la proroga al 2025 del credito d’imposta relativo ai beni materiali e immateriali 4.0. Rimangono esclusi dalla citata proroga gli investimenti in beni strumentali “ordinari”, […]

Accertamento tributario: l’eredità della pandemia ai fini della decadenza

La sospensione traina la dichiarazione integrativa I termini di decadenza dell’azione di accertamento da parte dell’Amministrazione Finanziaria costituiscono l’ultimo baluardo nell’attività difensiva del contribuente. Periodicamente adeguati, gli ordinari termini di decadenza relativi all’attività degli uffici degli enti impositori sono stati stravolti dalla normativa di emergenza.

Spese “a cavallo dell’anno”: il Fisco spiega come optare per lo sconto in fattura o per la cessione del credito

Le spese sostenute per gli interventi agevolati che danno diritto alla detrazione del 110 per cento sostenute in anni diversi concorrono alla verifica del raggiungimento della percentuale minima del 30 per cento al fine di effettuare la cessione del credito o per fruire dello sconto in fattura.

Torna su