tracciabilità della spesa

Spese tracciabili: detrazione del 19% anche se paga il coniuge

L’Agenzia delle entrate precisa che al fine di poter beneficiare della detrazione IRPEF del 19% con riguardo alle spese per le quali sussiste l’obbligo di tracciabilità, è possibile utilizzare la carta di credito intestata al coniuge, a condizione che la spesa sia effettivamente sostenuta dal soggetto intestatario del documento di spesa.

Torna su