Catalfo: niente click day Presto le date per i 600

Condividi

Non ci sarà nessun click day. Forniremo a breve la data per l’erogazione degli indennizzi. A parlare è la ministra del lavoro Nunzia Catalfo, che ha annunciato ieri le prime indicazioni operative per l’indennità di 600 euro che verrà garantita ai liberi professionisti, secondo quanto stabilito dal decreto 18/2020.

La ministra è intervenuta dopo le dichiarazioni del presidente dell’Inps Pasquale Tridico, che aveva ipotizzato di un click day per erogare l’indennità. «Le risorse stanziate dal governo sono sufficienti a coprire l’intera platea dei beneficiari», continua la ministra del lavoro. «Già da ieri insieme all’ Inps stiamo lavorando per mettere a sistema, nel più breve tempo possibile, tutte le procedure necessarie per velocizzare l’iter di presentazione delle domande». «L’ipotesi circolata in queste ore di un «Click day» per provvedere all’ assegnazione del bonus da 600 euro previsto per autonomi e professionisti con partita Iva sarebbe assolutamente iniqua. Una sorta di lotteria con vincitori e perdenti inaccettabile in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo. Ci conforta la smentita sul punto fornita dalla ministra Nunzia Catalfo», ha dichiarato il presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Massimo Miani.

«La corsa a tale indennizzo – spiega Miani – dovrebbe avvenire, secondo alcune anticipazioni circolate tra ieri e oggi, la prossima settimana, con una procedura snella per la quale dotarsi di Pin. Questa metodologia porterebbe inevitabilmente ad una iniqua distribuzione dell’indennità poiché non è determinato nessun criterio oggettivo e soggettivo se non quello del primo arrivato. Ciò comporterebbe anche una iniqua graduatoria nell’ erogazione dell’indennità in quanto molto dipenderà dal numero di accessi che contemporaneamente potrebbero accedere alla procedura e dalla tenuta del sistema informatico».

( Articolo di Michele Damiani pubblicato su “Italia Oggi” )

Catalfo: niente click day Presto le date per i 600

Rispondi

Torna su