job searching

Lavorare da disoccupati, ebbene sì

Il nostro ordinamento attribuisce lo stato di disoccupazione a quei lavoratori che, privi di impiego e in possesso di determinati requisiti contributivi, dichiarino, nelle forme previste dalla legge, la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa, nonché alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro concordate coi Centri per l’impiego.

Torna su