Milleproroghe

Gli aiuti alle imprese turistiche – Parte 4

Proroga del termine per la conclusione degli investimenti Al fine di fronteggiare gli effetti dell’emergenza epidemiologica Covid-19, con circolare direttoriale Mise 29 aprile 2020, è stata riconosciuta alle imprese beneficiarie della «Nuova Sabatini» la possibilità di avvalersi di una proroga di 6 mesi del termine per la realizzazione degli investimenti e per la trasmissione al […]

Gli aiuti alle imprese turistiche – Parte 3

Utilizzo del bonus Il credito di imposta potrà essere utilizzato in compensazione a decorrere dal mese successivo a quello di sostenimento della spesa e deve essere indicato in dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta di maturazione del credito e in quelle successive fino a conclusione dell’utilizzo.

Gli aiuti alle imprese turistiche – Parte 2

Per non «deprimere» il risultato di esercizio 2020, le imprese che non adottano i principi contabili internazionali, comprese le imprese turistiche (alberghi 55.10.00, case vacanza, residence e b&b 55.20.51 e tutte le attività con codice Ateco 55), possono sospendere le quote di ammortamento annuo del costo delle immobilizzazioni materiali e immateriali per il bilancio 2020.

Gli aiuti alle imprese turistiche – Parte 1

Aiuti alle imprese turistiche per uscire dal tunnel della pandemia e delle restrizioni. Le norme agevolative messe in campo dal legislatore per favorire il comparto, da un lato, intendono finanziare le perdite subite a causa delle chiusure per le restrizioni e per il contenimento della diffusione del Covid-19; dall’ altro, hanno l’obiettivo di introdurre nuovi incentivi per consentire a una categoria estremamente penalizzata dalla pandemia di «ripartire» anche con nuove iniziative e investimenti.

Studio Ramuglia Informa

Notizie flash di economia per aiutare te e la tua azienda

Torna su