Start-up

Studio Ramuglia Informa

Start-up innovative: no alla costituzione senza notaio Domicilio digitale: mancata comunicazione COVID-19: nuove regole per gli spostamenti Contributo a fondo perduto: codici tributo

Investire in “start-up” innovative: “deal”, “screening” e selezione

Il contatto con l’investitore, la selezione dei progetti imprenditoriali e la selezione delle imprese meritevoli di un approfondimento conoscitivo.

Start- up e dichiarazione dei redditi del contribuente investitore

Come noto, l’investimento effettuato in una start-up innovativa o in una Pmi innovativa comporta una serie di agevolazioni fiscali, in termini di detrazione Irpef, se effettuato da una persona fisica, oppure di deduzioni dal reddito complessivo ai fini Ires, per le persone giuridiche.

Start-up innovative, opportunità per imprese e professionisti

Con il D.L. 18.10.2012, n. 179 convertito nella L. 17.12.2012, n. 221, il legislatore ha introdotto nel nostro sistema economico una grande opportunità per le imprese e, di conseguenza, anche per i professionisti: la start-up innovativa. La qualifica di start-up innovativa può essere assunta dalle società di capitali in generale, quali le società per azioni, […]

Torna su