Pubblicità

Bonus pubblicità al 50% anche per gli investimenti 2021 su radio e tv

Il bonus pubblicità destinato alle imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa (quotidiana e periodica) e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali è stato oggetto di diverse modifiche dalla sua entrata in vigore.

Gli sponsor possono dedurre le somme versate come pubblicità

Quanto erogato deve essere destinato alla promozione dell’immagine o dei prodotti del finanziatore.

Bonus pubblicità 2019, si riparte

Come era prevedibile, il bonus pubblicità non sta avendo vita facile. Introdotto come misura caratterizzata da uno statuto provvisorio si è incredibilmente salvato, almeno formalmente, dagli attacchi di una parte della classe politica e il suo finanziamento è anzi divenuto strutturale.

Torna su