Acquisto prima casa

Acquisto prima casa super agevolato per i giovani:a quali condizioni

Esenzione dall’imposta di registro e dalle imposte ipotecaria e catastale sull’acquisto della prima casa per i soggetti che non hanno ancora compiuto 36 anni di età nell’anno in cui l’atto è rogitato e con un ISEE non superiore a 40.000 euro annui.

Esenzione tasse prima casa e mutuo garantito per giovani under 36

L’art. 64 del decreto Sostegni-bis ha previsto l’esenzione dalle imposte di registro, ipotecaria e catastale per i giovani under 36 che acquistano un immobile da destinare a prima casa tra il 26 maggio 2021 e il 30 giugno 2022.

Acquisti “prima casa” più vantaggiosi fino a 35 anni di età

Il tema “prima casa” è stato oggetto di attenzione da parte del legislatore del decreto “Sostegni bis” che prevede specifiche agevolazioni per l’acquisto da parte dei giovani. Si ricorda che l’agevolazione “prima casa” è disciplinata dalla nota II-bis all’articolo 1 della Tariffa, parte prima, allegata al D.P.R. n. 131 del 26 aprile 1986.

Le agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Introduzione La legge favorisce l’ acquisto della «prima casa» con una tassazione agevolata ai fini delle imposte indirette.

Torna su