Immobile

Il contributo a fondo perduto per riduzione canoni di locazione

È richiesto che l’immobile sia situato in un comune ad alta tensione abitativa e costituisca l’abitazione principale del locatario

Il bonifico incompleto non preclude il bonus

La non completa compilazione dei bonifici cosiddetti «parlanti» utilizzabili a sostegno della detraibilità delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia, non preclude l’ accesso all’ agevolazione purché si attesti, con apposita dichiarazione, che i relativi corrispettivi saranno inclusi in quelli dichiarati dall’ impresa beneficiaria nella determinazione del reddito d’ impresa.

Locazioni brevi: gli adempimenti degli intermediari

L’articolo 4 D.L. 50/2017 disciplina le modalità di tassazione dei canoni relativi ai contratti di locazione riconducibili alla categoria delle c.d. locazioni brevi. Per locazione breve si intende il contratto di locazione relativo a beni immobili abitativi di durata non superiore a 30 giorni concluso da persone fisiche al di fuori dell’esercizio dell’attività d’impresa, per […]

Covid-19: credito d’imposta per le locazioni commerciali

Il D.L. 18/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2020, reca alcune misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

“Bonus facciate”: è arrivata l’ora della circolare con i chiarimenti

Online le indicazioni delle Entrate sulla detrazione del 90% per la spesa sostenuta nel 2020 sugli edifici esistenti.

Agevolazioni Fiscali – Interventi di ristrutturazione edilizia ed ed efficienza energetica

Interventi di ristrutturazione edilizia Gli interventi di efficienza energetica

Al debutto il bonus facciate senza limiti di spesa e con detrazione del 90 per cento

Tra le altre misure la proroga delle agevolazioni per gli interventi di risparmio energetico, di ristrutturazione edilizia e per l’acquisto di grandi elettrodomestici. Rimodulati gli oneri detraibili in base al reddito.

Le agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Introduzione La legge favorisce l’ acquisto della «prima casa» con una tassazione agevolata ai fini delle imposte indirette.

Prima casa 2019, accesso vietato a chi detiene già un’altra abitazione

Come ulteriormente precisato nelle risposte dei recenti interpelli 10.09.2019, nn. 377 e 378, per beneficiare dell’agevolazione “prima casa”, l’immobile deve essere ubicato nel territorio del Comune in cui l’acquirente ha o stabilisce la propria residenza entro 18 mesi dall’acquisto o, se diverso, in quello in cui l’acquirente svolge la propria attività.

Torna su