Resto al sud

Resto al Sud: estensione dell’incentivo agli under 56

Resto al Sud amplia la platea dei beneficiari e si rivolge agli imprenditori fino a 55 anni d’età.

La Proroga credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno e della misura “Resto al Sud”

Disposta la proroga al 31 dicembre 2020 del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive nelle zone assistite ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo).

Notizie Flash

Dichiarazione di successione: convivente, Concessionari autostradali, l’IVA contributo per campionato sportivo – lenotizie flash di Studio Ramuglia

Resto al Sud, via alle domande sul bonus

A distanza di un anno esatto dall’annuncio dell’estensione ai professionisti di «Resto al Sud», si accende la “macchina” per la presentazione delle domande sulla piattaforma di Invitalia, gestore della misura: lo sportello aprirà i battenti questa mattina, secondo quanto risulta al momento di chiudere il giornale.

Torna su