Ispettorato Nazionale del Lavoro

Studio Ramuglia in breve

Notizie flash di economia, utili per la Vostra professione ed attività

La vigilanza sul lavoro – Come cambiano i poteri degli ispettori dopo il decreto Semplificazioni

Armi più affilate in mano agli ispettori. La legge n. 120/2020 (di conversione decreto legge n. 76/2020, cosiddetto Semplificazioni), infatti, quasi silenziosamente, ha riformato due misure in mano agli ispettori che possono essere attivati quando si trovano in presenza di violazioni di norme in materia di lavoro e di legislazione sociale: «Potere di disposizione» e […]

Telecamere, non vale il silenzio assenso

Non c’è silenzio assenso per la videosorveglianza in azienda. Non è configurabile l’ assenso implicito nel procedimento di autorizzazione amministrativa all’installazione e utilizzo di impianti audiovisivi dai quali possa derivare la possibilità di controllo a distanza dei lavoratori.

Reddito di cittadinanza: linee guida per i patti di inclusione sociale

Arrivano dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali gli strumenti operativi utili alla gestione delle misure previste dalla disciplina del reddito di cittadinanza. Si tratta delle linee guida per la definizione dei patti per l’inclusione sociale, utili alla valutazione multidimensionale dei bisogni dei beneficiari del reddito di cittadinanza convocati dai servizi sociali dei Comuni.

Reddito di cittadinanza: le attività di controllo sulle ipotesi di reato

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce istruzioni operative, al proprio personale ispettivo, in riferimento all’accertamento dello svolgimento di prestazioni di lavoro “in nero” da parte di soggetti appartenenti ad un nucleo familiare beneficiario del Reddito di cittadinanza.

Torna su