Fisco

FLAT TAX INCREMENTALE, COSÌ GLI AUTONOMI RISPARMIANO IL 66%

La flat tax del 15% sugli incrementi di reddito – nei casi più favorevoli – ridurrà a un terzo il peso delle imposte sulle maggiori somme dichiarate dagli autonomi. Qualche esempio può chiarire meglio chi ci guadagnerà con il nuovo tributo previsto per il 2023 dal disegno di legge di Bilancio.

ISEE, DA LUGLIO PRIORITÀ ALLA PRECOMPILATA

Dal prossimo anno cambierà anche l’Isee. Il restyling dello strumento oggi indispensabile per accedere a tante prestazioni sociali, anche agevolate (dall’assegno unico per i figli ai bonus gas e luce) avverrà a partire dal 1° luglio 2023.

Banca dati delle strutture ricettive accessibile al fisco

Modificata la disciplina riguardante la creazione di una banca dati delle strutture ricettive e degli immobili destinati alle locazioni brevi. Ora, per le esigenze di contrasto all’evasione fiscale e contributiva, la banca dati è accessibile all’Amministrazione Finanziaria degli enti creditori per le finalità istituzionali.

Cartelle di pagamento fino a 5.000 euro stralciate

Annullamento automatico di tutti i debiti di importo residuo fino a 5.000 euro risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010, pur se ricompresi in precedenti definizioni agevolate relative ai debiti affidati all’agente della riscossione dal 2000 al 2017. È questo il contenuto previsto dall’articolo 4, […]

Colpo di spugna del Fisco su debitori a rischio fallimento

Linea soft introdotta dal decreto legge 125: creditori pubblici degradati senza voto.

Studio Ramuglia in breve

Utilizzo dell’interpello ordinario per dubbi su superbonus 110% Superbonus 110% utilizzabile su singoli appartamenti condominiali Chiarimenti sul Superbonus 110% Rivalutazione beni d’impresa Cancellazione d’ufficio società inattive Dal 15.10.2020 scelta per cessione del credito o sconto in fattura

E-fatture: slitta il versamento dell’imposta di bollo (sotto 250 euro) – Part II

Ambito soggettivo Sono soggetti passivi dell’imposta di bollo le seguenti categorie di contribuenti:

E-fatture: slitta il versamento dell’imposta di bollo (sotto 250 euro) – Part I

Il decreto sulla liquidità delle imprese (D.L. n. 23/2020) modifica il calendario delle scadenze per il pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche.

Contante oltre i 2mila euro in fuorigioco dal 1° luglio

Lotta all’evasione. Nuovo freno all’uso di denaro liquido. Si punta ad accelerare per aumentare i pagamenti digitali. Limiti più stringenti all’uso del contante.

Ora il fisco deve tassare i redditi reali

Criterio di competenza economica, società di comodo e Isa: alcuni meccanismi rischiano con la recessione di amplificare il prelievo sui contribuenti pur a fronte di mancati ricavi. Non sarà più come prima. Questo, oramai, appare certo.

Torna su